De importantia creativitate nell’inizio di un nuovo anno, ovverosia dell’Agenda XME

Agosto è sempre stato per me uno dei mesi più belli dell’anno, e sapete perché? Sì, il mare, il sole, le vacanze, ma soprattutto il preludio a nuovi e sfavillanti articoli da cancelleria, compagni fedeli e non necessariamente indispensabili di un nuovo anno, prima scolastico e poi lavorativo. La scelta dell’agenda, in particolare, la ricordo… Read More De importantia creativitate nell’inizio di un nuovo anno, ovverosia dell’Agenda XME

De importantia streaming, ossia tre serie tv da non perdere su Netflix

La mia passione per i programmi trash, quali Pechino Express, il festival di Sanremo e lo streaming delle assemblee e direzioni del PD, è nota ai più e ben documentata sul mio profilo twitter, caso di scuola della psicosi collettiva da livetwitting; ogni tanto, però, quando mi rendo conto che il mio linguaggio è divenuto troppo… Read More De importantia streaming, ossia tre serie tv da non perdere su Netflix

Qui ci manca tutto, non ci serve niente

Navigavo su Internet cercando di non imbattermi in nessuna dichiarazione politica razzista o dal sapore vagamente squadrista per non rovinarmi la giornata, quando mi sono imbattuta su un sito bellissimo, EuromasterLife, una sorta di blog di viaggi metropolitano, quelli da fare in macchina con musica a palla e sguardo fuori dal finestrino. Tra i numerosi racconti di… Read More Qui ci manca tutto, non ci serve niente

Viaggio ideale per un weekend invernale: Sant’Agata a Catania

La mia esperienza come travel blogger è nulla: sono troppo pigra per scrivere di un posto dopo averlo visitato e ho talmente tanta difficoltà con la toponomastica da confondere Matera con Macerata, insomma, non sono portata. Se farò un’eccezione proprio adesso sarà per una ragione importantissima ed elevata, altruistica e disinteressata*: mi sono improvvisamente accorta… Read More Viaggio ideale per un weekend invernale: Sant’Agata a Catania

Un post frivolo in occasione dell’estate

Ho passato le estati dei primi anni della mia vita  a fare orribili castelli di sabbia, giocare alle sirenette e raccogliere meduse lasciandole ad essiccare sulla battigia (no, non ne vado fiera). Quelle dell’adolescenza sono trascorse tra bagni a giorni e orari improponibili, ore passate a dormire al sole incurante di segni del costume, tatuaggi tamarri… Read More Un post frivolo in occasione dell’estate

Polvere di Steller 

Usiamo Facebook per condividere pensieri e attimi di vita con gli amici lontani, Twitter per commentare i programmi trash nelle sere di asocialità social (con TeamDivano, soprattutto), Instagram per condividere i nostri capolavori fotografici, o almeno quelli che riteniamo tali, e Snapchat per fare i deficienti; perché, allora, parlare di una nuova, ennesima app? Steller è un’app per… Read More Polvere di Steller 

Scarpe per ragazze basse e povere

Questo è un post inusuale. Inusuale, innanzitutto perché non è frequente che qualcosa venga alla luce in questo spazio, data la discontinuità che caratterizza qualsiasi (o quasi) mia attività; in secondo luogo, perché parla di scarpe, quindi in senso lato di moda, materia della quale ho scarsissima cognizione. In compenso, ho uno spiccato senso estetico e ho ostentato la mia vanità prima… Read More Scarpe per ragazze basse e povere